Garante dell'informazione e della partecipazione per il governo del territorio

*** Le sezioni di questa pagina web sono in continuo aggiornamento. Ci scusiamo di eventuali disservizi e malfunzionamenti ***
Per segnalazioni è possibile rivolgersi a:
 - Garante comunale informazione e partecipazione  - V piano di Palazzo civico
Mailto: garante.informazione@comune.massa.ms.it;
Tel. uff.: 0585.490460
 




Con delibera di Giunta comunale n.35 del 6 febbraio 2019,  la dott.ssa Daniela Lori, dipendente comunale, Specialista comunicazione-Addetta stampa, è stata nominata Garante dell’informazione e della partecipazione del comune di Massa ai sensi dell'art. 37 della legge regionale n. 65/2014.

L'ufficio del Garante comunale si trova a quinto piano di Palazzo civico e può essere contattato tramite mail all'indirizzo : garante.informazione@comune.massa.ms.it o via telefonica al numero 0585.490460

Il Garante dell'informazione e della partecipazione, ai sensi della legge regionale 65/2014 artt.36 e seguenti, assume ogni necessaria iniziativa per assicurare l'informazione e la partecipazione dei cittadini e di tutti i soggetti interessati nelle diverse fasi procedurali di formazione degli atti di governo del territorio secondo quanto definito con il Regolamento previsto dall'articolo 36, comma 4 della medesima legge regionale e dalle Linee guida sui livelli partecipativi adotatte dalla Giunta regionale  con DGR 1112 del 16/10/2017



PROCEDIMENTI :

ANNO 2019
Parziale variante al Prgc finalizzata alla realizzazione del programma integrato d'intervento - Comparto stazione e conseguente piano attuativo


ANNO 2022
Programma Integrato d'Intervento con valenza di piano attuativo - Comparto Stazione



PABE  - Piani attuativi dei bacini estrattivi: procedimento



Variante n. 1 al regolamento urbanistico con modifica delle norme tecniche di attuazione per l'adeguamento alla LR n. 41/2018, al regolamento DPGR 39/R/2018 ed il perfezionamento di alcune disposizioni normative. Adozione ai sensi degli artt. 30 e 32 della LR 65/2020. Ri - pubblicazione



Variante normativa al piano attuativo di recupero AREC.2.01 - Insediamento industriale Nuovo Pignone



Variante n. 2 al RU con contestuale piano attuativo per l’area ex vivaio Sensi Garden lungo il viale Roma



 Variante n. 3 al RU per il raccordo delle disposizioni sulla Disciplina della distribuzione e localizzazione delle funzioni e delle Linee guida di Massa Picta con quelle del Regolamento per la valorizzazione dei luoghi del commercio nel centro storico e nel centro città"



Variante n.4 al Ru relativa alla scheda normativa ARU.5.21 - Esselunga di viale Roma e contestuale piano attuativo"



Variante n.5 al R.U per l’area del C.Z.I.A. in via Aurelia Ovest - compendio industriale “ex Eaton”

  •  Adozione Variante n.5 al RU: Con deliberazione n. 40 del 22/4/2022 il Consiglio comunale ha adottato la Variante n. 5 al regolamento urbanistico per l’area di proprietà del CZIA in via Aurelia Ovest, compendio industriale ex Eaton. Dalla data del 22/4/2022 si applicano le misure di salvaguardia di cui all'art. 103 della LR n. 65/2014. L'avviso di adozione è stato pubblicato sul BURT n.19 del 11/05/22.
  • Partecipazione on line   fino al 10 Giugno 22


Piano attuativo dell'arenile e dei viali a mare - PAAV

Videoconferenze in diretta streaming: 29 giugno e 6 luglio 2021  - ore 18




In allegato documentazione relativa al Garante: