Newsletter n. 23 - novembre 2016

25 novembre Giornata contro la violenza sulle donne

Una serie di eventi organizzati in sinergia tra i Comuni di Massa, Carra e Montignoso per celebrare la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, stabilita nel 1999  dall’Assemblea Generale
delle Nazioni Unite nella data del 25 novembre. Dal 24 al 27 novembre si susseguiranno iniziative volte a sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema: per citarne alcune, in programma giovedì un convegno dal titolo "La violenza sulle donne, lavorare insieme per dire basta" a Villa Schif, venerdì lo spettacolo teatrale "Più di ieri meno di domani" al Guglielmi,   mentre a  Carrara, presso la biblioteca civica Cesare Vico Lodovici in piazza Gramsci, si terrà l’incontro "Psicanalisi del femminicidio". Venerdì 25, giornata mondiale contro la violenza di genere, le mura dei castelli Aghinolfi e Malaspina saranno simbolicamnete addobbate dai drappi rossi contro il femminicidio. Il programma completo con tutti gli orari è disponibile sul sito del Comune di Massa. In programma anche un convegno organizzato dalla Fidapa - sezione di Massa Carrara,  dal titolo "Forme di violenza di genere.Una tragedia senza fine" venerdì' 25 nella Sala della Resistenza di palazzo Ducale ale 15,30.


Un Natale da Vivere... a Massa

E' tutto pronto per il Natale 2016 del Centro storico di Massa: già da domenica 27 gennaio si respira aria di festa nelle piazze e nelle strade, che saranno addobbate con luci, colori e con musica in sottofondo,e con l'inaugurazione in piazza aranci del mercatino con  le casette di legno che ospiteranno produttori artigianali ed  agroalimentari .Una casina sarà dedicata quest'anno ai Bianchi massesi con la collaborazione di Coldiretti, dove saranno esposti prodotti tipici locali, ovvero tutti quei "bianchi" massesi tipici come la farina di castagna o di grano, i vini delle colline di Candia, i prodotti dell’agricoltura locale e dell'artigianato del marmo. Oltre alle attrattive presentate lo scorso anno, come la  Casa di Babbo Natale, il Bosco dei Folletti, gli spettacoli dei trampolieri, la cucina della Befana, la  Fabbrica dei giocattoli ecc, sono tante le novità di quest'anno: una pista di pattinaggio su ghiaccio sarà allestita  in piazza Mercurio, mentre in piazza ex mercato ci sarà il Villaggio del Selfie,  tante sagome di cartone per scattarsi foto. Non mancheranno cori Gospel, laboratori didattici e tanti altri eventi speciali in ogni angolo della Città. Come lo scorso anno la kermesse degli eventi natalizi è organizzata dal CCN Massa da Vivere con il patrocinio del Comune. Tutti i dettagli sul sito del CCN Massa da Vivere.


Bando Servizio civile: infoDay sul territorio

In occasione della pubblicazione del bando del Servizio Civile regionale, rivolto a 2.129 giovani, i Referenti territoriali Giovanisì organizzano degli Infoday, momenti informativi a ingresso libero e gratuito, per illustrare il bando del Servizio Civile, opportunità promossa dalla Regione Toscana nell’ambito del progetto Giovansì. A Massa l'InfoDay si terrà il 29 novembre alle ore 15,30 presso il Centro per l'Impiego in via Delle Carre, 55.


Aperture straordinarie Ufficio Elettorale

In occasione delle prossime consultazioni elettorali del 4 dicembre (Referendum costituzionale) l'Ufficio Elettorale rimane aperto in orario continuato nelle seguenti date: venerdì 2 e sabato 3 dicembre dalle ore 09.00 alle ore 18.00 e domenica 4 dicembre dalle ore 07.00 alle ore 23.00.


Festa della Toscana 2016

Il 30 novembre ricorre la Festa della Toscana, promossa dal Consiglio regionale della Toscana in ricordo dell’abolizione della pena capitale da parte del Granduca Pietro Leopoldo. Il tema di questa edizione è “Modernizzazione e riforme dall’età del Granduca Pietro Leopoldo con particolare riferimento all’istituzione delle comunità, alle bonifiche ed alle infrastrutture”. Come ogni anno si terrà presso il Comune di Massa il consiglio comunale in seduta solenne, alle ore 09.30, al quale sono invitate alcune classi degli Istituti scolastici superiori del territorio. Dopo i saluti del Presidente del Consiglio e di altre autorità, il Sindaco, Prof. Alessandro Volpi terrà una relazione dal titolo “Semi toscani di riforme leopoldine: modernizzazione e  riforme dall’età del granduca Pietro Leopoldo”. Altre iniziative per sensibilizzare la popolazione studentesca sono in corso di programmazione.