Newsletter n. 19 - ottobre 2016

Open Day al teatro Guglielmi

Porte aperte al Guglielmi dalle 10 alle 19  sabato 15 e sabato 22 ottobre con varie iniziative per rendere ancora più vicino il teatro alle famiglie. Il 15 ottobre sono in programma visite guidate, da prenotare con una mail all'indirizzo teatroguglielmi@comune.massa.ms.it, per scoprire tutto il mondo che sta "dietro" il palcoscenico e fa funzionare uno spettacolo, risultato di un lavoro di gruppo con diverse competenze. Per i più piccoli (età dai 3 ai 12 anni) è previsto un concorso di disegno "Il teatro che vorrei", con in palio un abbonamento alla stagione di Teatro Famiglie; è inoltre proposto dal GAMS un laboratorio didattico "Dietro il sipario, costruisci la tua storia": si tratterà di costruire un piccolo teatro di cartone con sipario, palco e personaggi, alle ore 16, 17 e 18. A partire dalle ore 15 gli allievi della scuola comunale di musica propongono interventi musicali e alle 18,30 esibizione targata Ezekiel "The hip hop beat of Guglielmi's theatre". Sabato 22 ottobre in occasione della giornata promossa dal Mibact "Teatri aperti" il Guglielmi ospiterà la mostra fotografica curata da Studio47 e la mostra dei disegni realizzati dai bambini che hanno partecipato al concorso "Il teatro che vorrei". Gli eventi, organizzati dal Comune in collaborazione con Fondazione Toscana spettacolo onlus, sono gratuiti.


Mostra ornitologica

Sabato 15 e domenica 16 ottobre il parco della Comasca ai Ronchi ospita la terza edizione della mostra ornitologica nazionale. Organizzata dall'associazione ornitologica apuana, la mostra conta un'esposizione di oltre 1.500 uccelli di varie specie, allevati dai soci della Federazione ornicoltori italiani. La mostra è aperta dalle 10.00 alle 18.00 il sabato e dalle 9.00 alle 17.00 la domenica.


Corso per "Tecnici sportivi"

E' organizzato dal Coni Toscana un corso gratuito per "Tecnici sportivi", rivolto a coloro che hanno già svolto il corso base per "Istruttori" del Coni, laureati, laureandi in scienze motorie e tecnici qualificati dalle federazioni sportive nazionali, con esclusione di tecnici e istruttori di base. Il corso si articola in tre moduli. il 17, 24 e 26 ottobre e si terrà a Villa Cuturi a Marina di Massa. Per informazioni contattare il Coni al numero 0585 855892 o per email all'indirizzo massacarrara@coni.it


Scrutatori al Referendum del 4 dicembre

Anche per questa chiamata alle urne nella nomina degli scrutatori verrà data precedenza agli studenti inoccupati e ai disoccupati. Con un avviso pubblico l'amministrazione rende noto che i cittadini già iscritti all'Albo degli scrutatori e che sono interessati a partecipare in occasione del prossimo Referendum popolare confermativo, devono presentare al Comune una dichiarazione che attesti il proprio stato di disoccupato o di studente non occupato, con allegata fotocopia di un documento di identità in corso di validità, entro il 5 novembre prossimo. la dichiarazione su modulo predisposto, potrà essere inviata per email, per fax , tramite PEC o consegnata al Protocollo dell'Ente. Per tutte le informazioni al riguardo consultare il sito del Comune.


Letture in inglese per bambini in Biblioteca

La rete provinciale delle biblioteche organizza sedute di lettura in lingua inglese per bambini da 1 a 3 anni e da 4 a 5 anni che si terranno in questo mese di ottobre, nelle biblioteche civiche di Massa, Carrara, Bagnone, Fivizzano e Pontremoli. Gli incontri  sono a cura di Cristiana Danesi e Sonia Parodi e a Massa si terranno presso la civica Stefano Giampaoli in piazza Mercurio. I bambini  da 1 a 3 anni potranno partecipare il 14 ottobre alle ore 16 e il 22 ottobre alle ore 10. Le sedute di lettura destinate ai bambini di 4 e 5 anni, per le quali è richiesta la prenotazione obbligatoria al numero 0585.490531 - 543, si terranno invece il 14 ottobre alle ore 17 e il 22 ottobre alle ore 11.


Io non rischio: buone pratiche di protezione civile

Sabato 15 e domenica 16 ottobre piazza Aranci farà da teatro per la campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile: un weekend dedicato alla comunicazione nazionale sui rischi naturali che interessano il territorio. Saranno allestiti punti informativi da volontari della protezione civile per sensibilizzare la cittadinanza sull'argomento e soprattutto per diffondere buone pratiche di prevenzione dei vari rischi.