Newsletter n. 15 - agosto 2016

Terremoto centro Italia: interventi di solidarietà

Il comune di Massa, in raccordo con la Protezione civile nazionale e con l'Associazione nazionale comuni italiani, partecipa alle iniziative di solidarietà organizzate per portare soccorso alle popolazioni e ai territori del centro Italia duramente colpiti dal terremoto del 24 agosto 2016. Attraverso il servizio di protezione civile comunale una squadra di tecnici specializzati nelle attività di emergenza raggiungerà i luoghi colpiti e resterà a disposizione  del sistema di gestione dell'emergenza organizzato dal dipartimento nazionale di protezione civile. Oltre a questo chi vorrà contribuire ad aiutare la popolazione colpita dal terremoto lo potrà fare donando 2 euro attraverso un sms o chiamare da rete fissa il 45 500. ANCI ha intanto avviato una raccolta fondi che sananno utili nella fase post emergenza e di ricostruzione a favore dei comuni colpiti dal sisma tramite un conto dedicato e denominato Emergenza Sisma Centro Italia con coordinate bancarie: IBAN IT27A 06230 03202 000056748129.


Bando per affidamento in gestione di 8 parchi e i punti ristoro

 Sono 8 i parchi cittadini che il Comune intende dare in concessione attraverso un bandi di gara a procedura aperta: Parco della Rocca, dei Ciliegi, di Cervara, di Ricortola, del Magliano, di Fondo Viale Roma, del Brugiano e della Rinchiostra. La gestione riguarda, oltre all'attività del punto di ristoro, la vigilanza e la pulizia del parco incluse le piccole manutenzioni ordinarie.Le offerte dovranno pervenire al Protocollo dell'Ente (via Porta Fabbrica, 1 54100 Massa - orario di apertura da lunedì a venerdì 9.00/12.00 e martedì e giovedì anche 15.30/17.30) con consegna a mano o a mezzo raccomandata A/R entro e non oltre le ore 12.00 del 23 settembre 2016. Per tutte le informazioni al riguardo ci si può rivolgere all'Unità Operativa Verde Pubblico e Arredo urbano presso ex scuola media Alfieri via Simon Musico nei giorni di martedì e giovedì 9.00/12.00 e 15.30/17.30. Tutta la documentazione per partecipare alla gara è disponibile sul sito.


Fuori dalla porta: raccolta differenziata domiciliare

E' partito il progetto "Fuori dallaporta" di raccolta differenziata domiciliare di Asmiu: appositi punti di consegna sono stati predisposti per la distribuzione dei kit ed è stato attivato anche un "call center" con il numero 331 313 70 30 per rispondere ad ogni esigenza dei cittadini. Come differenziare: il bidoncino di colore marrone serve per conferire l’organico (scarti di cucina, frutta, verdura, fiori, foglie e rametti, cialde di caffè, tovaglioli senza stampe) mentre quello  di colore grigio va utilizzato per il secco non riciclabile (piccoli oggetti di uso domestico, penne, carta carbone, forchette, coltelli, giocattoli, mozziconi di sigaretta, cd, pannolini, cerotti, cotone idrofilo); i sacchi blu servono per  conferire il multimateriale leggero (plastica, tetrapak, alluminio, acciaio, polistirolo per alimenti) e i sacchi gialli per conferire carta e cartone; il vetro dovrà essere conferito nelle apposite campane che rimarranno presenti in città.Servizio su richiesta tramite il n. 800 216606 per i pannolini e gli assorbenti igienici.
Il calendario del porta a porta: la raccolta dell’organico domiciliare sarà effettuata il lunedì e venerdì; il multimateriale leggero il martedì e sabato; il secco non riciclabile il giovedì; la carta il mercoledì nella prima, terza e quinta settimana di ogni mese. Nei giorni di raccolta i rifiuti dovranno essere lasciati fuori casa entro le 7 di mattina.


Musica sulle Apuane

Alpi Apuane  e musica: un connubio che unisce arte e natura è il programma del festival di concerti in quota che si avvia al finale: il 31 agosto alle 17 Mario Brunello, violoncellista e Ivano Battiston alla fisarmonica, si esibiranno a Pasquilio, Il Campaccio. In caso di maltempo il concerto si terrà nella Cattedrale di Massa, sempre alle ore 17. Il 4 settembre sarà la volta dell'Ensemble dell'Orchestra della Toscana ad esibirsi al Vergheto di Massa. L'evento nasce dalla collaborazione tra il Comune di Massa ed  il Carcere di Massa, a sostegno del progetto Sentieri di libertà per il restauro dei sentieri di mezzacosta ad opera dei detenuti insieme ai soci CAI del gruppo Sentieristica. In caso di maltempo il concerto si terrà all'Auditorium della scuola Don Milani di Marina di Massa. Informazioni al 349 6525114.