Newsletter della Giunta comunale Luglio 2021

Mensile del Comune di Massa
Registrazione Tribunale di Massa
Num. R.G. 111/2017; Num. Reg. Stampa 1
Direttore Responsabile: Daniela Lori




CRONACHE

Palcoscenici stellati" e "L’Estate che volevi", i cartelloni di spettacoli dal vivo organizzati dal Comune in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus e associazioni, Ccn e ProLoco del territorio offrono per tutta la stagione una pluralità di appuntamenti con spettacoli per grandi e piccini, teatro, mostre,  concerti, conferenze e talk-show che si terranno in varie location della città tra il Castello Malaspina, piazza Berlinguer, villa Rinchiostra, nel Giardino di villa Cuturi a Marina, in piazzetta dei Ronchi, in Partaccia e in vari paesi a monte.
Si inseriscono in questi calendario "grandi eventi" come il concerto del Maggio Fiorentino del 3 luglio in piazza Aranci, il ciclo di appuntamenti con la lirica “Le voci e la luna”, il Mercurio d’argento con Galà finale in programma il 28 agosto in piazza Mercurio, lo spettacolo pirotecnico di fine estate dal Pontile  e una serie di altre proposte culturali e di manifestazioni sportive.
"Un calendario denso di appuntamenti di qualità che segna la voglia di ripartire dopo la pandemia. La città si sta risollevando e vogliamo offrire alla cittadinanza e ai turisti che sceglieranno Massa come meta per le loro vacanze una pluralità di occasioni di svago e intrattenimento. Devo veramente ringraziare il settore Cultura e gli uffici che hanno lavorato molto per mettere insieme proposte di qualità, adatte a tutti ed in sicurezza come prevedono le normative anti Covid" ha commentato il sindaco Francesco Persiani.
Accanto ai grandi eventi,  tra gli appuntamenti in programma torna l’iniziativa “Biblioteca in piazza incontri con editori, scrittori e storie locali, le mostre a Villa Rinchiostra “Carta bianca. Una nuova storiain occasione del White Issue Vogue Italia e "WA22 Uomini di Sabbia" promosse in collaborazione con il Museo Guadagnucci ,  l’Expo Dubai-Abu Dabhi al Castello Malaspina ed importanti manifestazioni sportive come The night of triathlon, il 45° Giro della Lunigiana e la gara ciclistica a Casette.
"Un calendario pensato per ogni fascia d’età e che tocca tutto il territorio, dal mare ai monti passando per il centro e le zone più periferiche abbiamo cercato di valorizzare il nostro patrimonio artistico-culturale dando anche un impulso turistico lavorando in sinergia con le varie associazioni ed enti per un programma quanto più completo ed omogeneo possibile”– ha sottolineato in conferenza stampa l'assessora alla Cultura Nadia  Marnica
Il calendario è disponibile all'interno di una brochure pubblicata sul sito del Comune che è un vero e proprio strumento di accoglienza turistica contenendo al suo interno informazioni sui luoghi da visitare, curiosità e ricette locali. 


XXVIII Festival sinfonico al via nel giardino di Villa Rinchiostra
Per la ventottesima edizione il Festival Sinfonico torna nel giardino di Villa Rinchiostra con quattro concerti in programma.
Promosso dal Comune attraverso l'assessorato alla Cultura e da Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara con il contributo del Consiglio regionale della Toscana è organizzato dall’Associazione Musicale Massese - Scuola comunale di musica ed offre la possibilità di ascoltare ottime esecuzioni di brani di musica classica e selezioni di brani più contemporanei.
Il concerto d’apertura è in programma mercoledì 28 luglio con  il clarinettista Gabriele Mirabassi accompagnato dalla pianista massese Gioia Giusti. Il duo presenterà un programma che spazia da Schumann al contemporaneo Guastavino.
Domenica 1 agosto saranno di scena i virtuosi dell’Orchestra da Camera di Stato del Kazakhstan . (N.B. Nel momento in cui scriviamo il concerto è stato annullato per la positività al CovidSars 19 di alcuni musicisti membri dell'orchestra)
Poi un omaggio al repertorio lirico italiano nel concerto di giovedì 5 agosto quando saranno presentatre alcune fra le più note e amate arie di Rossini, Verdi, Puccini, Mascagni, Giordano eseguite dalla soprano Maria Simona Cianchi, dal tenore Ramtin Ghazavy e dal baritono  Veio Torcigliani accompagnati al pianoforte da Federico Gerini. Per la i chiusura, domenica 8 agosto, è in programma la rappresentazione de l’Histoire du Soldat, di Igor Stravinsky.
L’ingresso ai concerti è a pagamento (€12, posto unico) . Per informazioni e prenotazioni rivolgersi a:
 - Associazione Musicale Massese - tel. 347 6093958; festivalsinfonico.wordpress.com; Mailto: festivalsinfonico@gmail.com.


Massa Picta, i colori della cultura. Fabrizio Diolaiuti conduce quattro dibattiti sui temi del territorio
Si tratta di un ciclo di quattro incontri-dibattito su temi legati al territorio, ai suoi prodotti e  produttori, ai personaggi e alle storie della tradizione . Si terranno a partire dal 16 luglio per quattro venerdì alle ore 18,30 in due ambientazioni suggestive che sono la piazzetta di Ronchi e il giardino di villa Rinchiostrra. Ideatore, animatore e conduttore di questa rassegna che mette al centro il territorio le sue tipicità è il giornalista e autore televisivo  Fabrizio Diolaiuti.
Il ciclo nasce con l’ambizione di essere il primo di una serie che continuerà negli anni venturi ed è stato  presentato in conferenza stampa a palazzo civico alla presenza del sindaco  Francesco Persiani, del vicesindaco Andrea Cella e degli assessori  alla Cultura Nadia Marnica e alle Attività produttive Paolo Balloni.
Il primo dei quattro incontri isi è tenuto il  16 luglio a Ronchi su  Agrumi e dei Vini masssesi;  Venerdì 23 luglio alle 18,30 il secondo appuntamento alla Rinchiostra sul mondo delle api. Venerdì 6 agosto ai Ronchi si parla di formaggi e di prodotti tipici e si chiude Venerdì 13 agosto nel giardino di villa Rinchiostra con una puntata dedicata agli Erbi, ai piatti della tradizione


Le Voci e la Luna: un ciclo dedicato all'opera lirica e alla valorizzazione di giovani talenti
Si tratta di tre appuntamenti con l'opera per promuovere la lirica sul territorio e nello stesso tempo valorizzare giovani talenti. Il progetto ideato dall'associazione culturale L'ospite inatteso in collaborazione con il conservatorio Puccini di La Spezia e promosso  dall'amministrazione attraverso l’assessorato alla Cultura di Nadia Marnica che l’ha voluto nel calendario di eventi "L'estate che volevi".
Il ciclo inaugurato il 16 luglio nel cortile di Palazzo Ducale con "’Rigoletto" prevede un secondo appuntamento  con ’Madama Butterfly’ il 31 luglio alle ore 21.30 presso lo stabilimento balneare Pupa e Mocambo e un terzo evento con l’allestimento della “Tosca” il 13 agosto prossimo in piazza a Bergiola sempre dalle 21.30.


"Puri contorni" dal 7 luglio al via le serate culturali in piazzetta Calamandrei a Ronchi
Una serie di incontri di approfondimento sui temi d'attualità, sport e cultura in senso lato con ospiti e moderatori d'eccezione: giornalisti, autori e filosofi.
Intitolato "Puri contorni" da uno scritto di Giovanni Pascoli su Massa, il ciclo proposto dall'associazione culturale Il Sole  per i primi tre mercoledì di Luglio ha in programma due incontri in Agosto nei giorni 11 e 18  presso la piazzetta Calamandrei a Ronchi.
Il ciclo, pensato come una sorta di talk show che si svolge in una sorta di salottino all'aperto allestito con mobili  prestati da un antiquario della zona ed è stato presentato in conferenza stampa a palazzo civico dall’assessore alla Cultura Nadia Marnica insieme al consigliere FdI Alessandro Amorese e alla presidente della Commissione Cultura Sara Tognini


Manutenzionial ia una serie di lavori n piazza Aranci e nelle ville Rinchiostra e Cuturi
Pubblicate all'Albo una serie di deermine dirigenziali per interventi di manutenzioei ordinaria in edifici pubblici e piazze. Una prima determina da 10 milaeuro dispone la manutenzione ordinaria a villa della Rinchiostra, in piazza Berlinguer e a villa Cuturi. Si tratta di stuccatura, rasatura, tinteggiatura e ripristino degli intonaci. L'intervento è stato affidato direttamente alla ditta Edil Restauri, con sede a Massa.
Lavori di ripristino da 8mila euro comandati anche per le aree giochi esterne  in due scuole dell'infanzia, quella del Casone e delle Puliche, rientranti nell'istituto comprensivo Massa 3. Lavori affidati direttamente all'impresa edile F.lli Marchi di Avenza. Vengono disposti interventi di ripristino dei sanitari negli impianti sportivi per circa 8mila euro, la riparazione dell'impianto idrico e di irrigazione del campo scuola per circa 5mila euro e una manutenzione all'ascensore della piscina comunale, consistente in pulizia dei vetri, verifica dei servizi di sicurezza e funzionalità
L'opera più costosa per circa 28mila euro riguarda interventi elettrici di manutenzione nelle ville Rinchiostra, Cuturi e in piazza Aranci anche in virtù degli eventi estivi che ospitano.  L'intervento è stato affidato alla ditta Ivano Gaina di Massa




ISTITUZIONALE  - AVVISI - MANITESTAZIONI D'INTERESSE

Consigli comunali e commissioni proseguono  in videconferenza
Il Presidente del Consiglo comunale Stefano Benedetti ha comunicato a mezzo stampa che è in corso uno studio di fattibilità affidato al Responsabile comunale della sicurezza sui luoghi di lavoro per poter tornare a svolgere in presenza e in sicurezza, nella sala  10 Aprile,  le riunioni del Consiglio .
Intanto resta in vigore il provvedimento del presidente Benedetti  sulle misure di sicurezza e prevenzione adottate per ridurre il rischio contagio da Coronavirus. L'atto del Presidente fa perno sui decreti legge e le ordinanze ministeriali relative allo stato di emergenza sanitaria e alle misure per il contrasto alla diffusione del Covid-19
Le sedute di  Consiglio e le riunioni delle  Commissioni si svolgono in videoconferenza e possono essere seguite in streaming al seguente indirizzo web: http://consigli.cloud/massa/Live.aspx
Sul sito del Comune è possibile consultare il calendario delle convocazioni del Consiglio con i relativi Ordini del giorno e le riunioni delle Commissioni


AVVISO - ll Consiglio ha adottato le  delibere che contengono i Piani attuativi dei bacini estrattivi di Massa.
Nedlla sedduta del 12 luglio con delibere n. e n.  il Consiglio ha adottato i Pabe. Entrambi gli atti sui  sono passati con 17 voti a favore e 11 contrari.
I Pabe, sigla per "Piani attuativi dei bacini estrattivi", sono lo strumento normativo che organizza e disciplina le attività che per i prossimi dieci anni verranno svolte all'interno dei diversi bacini . Nel comune i bacini sono nove ed avranno delle schede specifiche a seconda delle rispettive caratteristiche, partendo dal  principale distinguo delle aree contigue al parco delle Apuane  e di quelle prettmente industriali.
In ogni bacino sono indicati i luoghi dove è consentita l'escavazione, quelli soggetti a tutela e conservazione paesaggistica, ai servizi di supporto alle attività estrattive e quelli di riqualificazione paesaggistica dove, ad esempio, si trovano i ravaneti da rimuovere.
Nelle aree estrattive sono inoltre individuate dei punti di ricerca o di "prospezione' dove non sarà possibile l'escavazione per i prossimi 10 anni ma, appunto, effettuare solo attività di ricerca.
I Pabe indicano i volumi complessivi di marmo estraibili nel prossimo decennio, ovvero 3 milioni e 335 mila metri cubi, che corrispondono a circa 9 milioni di tonnellate. La quantità estraibile è in linea con il passato, muta la distribuzione in cui verrà consentita l'escavazione.
Al momento sono 17 le cave attive nel territorio di Massa. Con l'approvazione dei Pabe in alcune cave sarà possibile estrarre più materiale rispetto al periodo precedente ed è prevista la riattivazione di sette cave, ciascuna con la possibilità di estrarrere 60mila metri cubi. Sono: Piastramarina, Carpano di Sotto, Mucchietto, Puntello Borre, Cresta degli Amari, Rocchetta Saineto e Capriolo
Tutti i documenti e studi relativi ai Pabe, finora accessibili solo ai tecnici e ai consiglieri comunali, sono adesso pubblicati per la libera consultazione degli interessati su un apposita pagina web al link: Documentazione PABE :
Dalla data di pubblicazione degli atti sul Burt n.30 del 28 luglio scatta formalmente la fase partecipativa del procedimento con la possibilità di presentare delle osserazioni.
Le osservazioni dovranno essere controdedotte e motivatamente assunte dai competenti uffici comunali e quindi gli atti torneranno in Consiglio per l'approvazione definitiva .
Maggiori informazioni sul procedimento alla sezione dedicata sulla pagina della Garante informazione e partecipazione


Lutto in città giovedì 29 luglio per il funerale di Daniele Rebecchi
L'Amministrazione ha decretato il lutto cittadino nella giornata in cui si è tenuto il funerale di Daniele Rebecchi, vittima di un infortunio sul lavoro avvenuto in un cantiere di Avenza lo scorso 21 luglio.
In questo modo l'Amministrazione manifesta il cordoglio, la vicinanza e la partecipazione al dolore della famiglia per la grave perdita subita, cogliendo l'occasione per ribadire la necessità di mettere sempre al primo posto la sicurezza personale e collettiva nei luoghi di lavoro e in particolare di quelli più esposti dal punto di vista organizzativo e logistico.
Durante il funerale le bandiere saranno a mezz'asta nel palazzo Comunale e su tutti gli edifici pubblici. I cittadini, le istituzioni pubbliche, le organizzazioni sociali, culturali, produttive ed i titolari delle attività private di ogni genere sono invitati ad esprimere la loro partecipazione nelle forme ritenute più opportune e ad evitare comportamenti che contrastino con tale spirito.


Casa Ascoli: proroga per Pezzoli
Prorogato per sei mesi l'incarico ad Alessandro Pezzoli, commissario incricato per Casa Ascoli, fatta salva la possibilità di un'ulteriore proroga nel caso in cui non si riuscisse a raggiungere gli obiettivi prefissati.
Il dottor Pezzoli venne incaricato nell'aprile scorso dal sindaco Francesco Persiani alla gestione, in qualità di commissario, della crisi in cui versa l'Apsp Casa G. Ascoli. Il mandato aveva una durata di 90 giorni ed era quindi prossimo alla scadenza. Il sindaco ha ritenuto di prorogare l'incarico per far sì che le misure individuate da Pezzoli per la ristrutturazione dell'azienda abbiano buon esito.
Da una relazione del commissario all'Amministrazione sarebbe emerso che una serie di criticità dell'Azienda potrebbero essere superate attraverso un controllo più attento di tutte le attività e mediante un piano di ristrutturazione del debito.Ma i tempi stimati sono tra i sei e i nove mesi, in aggiunta ai tempi dell'incarico originario. Da qui la suddetta proroga, fatta salva un'ulteriore possibilità di allungare l'incarico nel caso in cui sia debitamente motivata l'impossibilità di raggiungere gli obiettivi fissati nei termini stabiliti.


Verso il Piano attuativo dell'arenile e dei viali a mare. La partecipazione è possibile fino alla fine di Agosto
Videoconferenze in diretta streaming: 29 giugno e 6 luglio ore 18

L’amministrazione  ha incaricato il raggruppamento temporaneo di professionisti coordinati dall’architetto Fabio Nardini e composto dal geologo Andrea Piccinini, dall’agronomo Francesco Pitta e dalla biologa Antonella Grazzini di redigere il Paav, ossia il Piano dell’arenile e dei viali a mare.
Si tratta dello strumento attuativo del Regolamento urbanistico declinato per tutta la fascia di costa che va dalla battigia ai viali litoranei. Strumento che dalla sua approvazione definitiva resterà in vigore 10 anni.
L’intenzione è di avvivare un procedimento partecipato con il coinvolgimento dei cittadini e di tutti i soggetti interessati fin dalle prime fasi dell’elaborazione del Piano. Due gli incontri pubblici di presentazione  già tenuti coi  progettisti che si sono svolti in videoconferenza streaming tramite la stessa piattaforma web utilizzata per la diffusione dei Consigli comunali (Diretta Consiglio e Commissioni) nei giorni martedì 29 giugno e 6 luglio prossimi dalle 18.
Gli interessati possono rivededere le presentazioni che sono state registrate e archiviate  incloud sul sito del Comune
Fino alla fine di agosto è possibile inviare contributi ai progettisti anche online utilizzando l'apposito form alla pagina web della Garante informazione e partecipazione
Maggiori informazioni alla sezione dedicata sulla pagina della Garante



AVVISO  - Modificate le scadenze del concorso di idee per area ex Intendenza di Finanza, Pomario Ducale e mercatino della Partaccia
Con determinazione dirigenziale n.1833 del 27.07.2021 é stato modificato l'AVVISO bando concorso di idee citato nel titolo. 
La scadenza delle proposte relative al Pomario Ducale è anticipata al 16 agosto 2021 ore 12,00.
Invariata la scadenza al 15 settembre 2021 per le altre proposte.


AVVISO - chiusura per manutenzione della piscina comunale 
La piscina comunale di viale Roma sarà chiusa al pubblico da sabato 31 luglio 2021 per consentire lavori di manutenzione all'impianto.
Saranno effettuate tutte le operazione previste dalla normativa vigente, a partire dal ricambio dell'acqua di vasca.
La segreteria riaprirà per informazioni e iscrizioni lunedì 23 agosto.
Da lunedì 30 agosto (salvo imprevisti) sarà possibile riprendere il nuoto libero mentre tutte le attività riprenderanno da lunedì 13 settembre 2021


AVVISO - Scadono il 31 luglio le domande per i Buoni spesa e parte il Contributo affitto SOS Covid con domande entro il 23 agosto
A sostegno dei lavoratori, dipendenti o autonomi, che a seguito dell'emergenza COVID hanno cessato, ridotto o sospeso l'attività è disponibile un contributo a sostegno del pagamento del canone di locazione attraverso il progetto "SOS Covid" finanziato sul POR-FSE Regione Toscana 2014/2020.
Possono richiedere il contributo i residenti nel Comune titolari di un contratto di locazione regolarmente registrato in posssesso di Isee aggiornato.
Le domande presentate verranno valutate e suddivise in due graduatorie - Fascia A e Fascia B - a seconda dei criteri di valutazione indicati in avviso .
Per maggiori informazioni sulle modalità  di presentazione della domanda rimandiamo alla notizia pubblicata sul sito del Comune oppure ai seguenti contatti: 
Mailto: contributoaffitto@comune.massa.ms.it; tel. 0585 490222 - 0585 490262


AVVISO -  Concorsi pubblici,  Mobilità volontarie, Conferimento incarichi
Informazioni sui termini e modalità di partecipazione ai concorsi banditi dal Comune per assunzioni a tempo indeterminato e a tempo determinato, per il conferimento di incarichi  di alta professionalità e per la direzione del Museo Guadagnucci sono pubblicate sul sito del Comune cui rimandiamo per tutte le precisazioni e gli aggiornamenti che si rendessero necessari  in corso d'opera.


AVVISO - Riapertura termini per l'acquisto piena proprità immobili in aree PEEP
Fino al 30 settembre rè possibile aderire alla procedura per l'assegnazione della piena proprietà sugli  immobili esistenti in aree PEEP.
La trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà avverrà mediante la stipula di una nuova convenzione con il Comune.
Maggiori informazioni sul sito del Comune e presso l'Ufficio patrimonio